Accordo WorldMatch-Octavian: nuova linfa per il gioco Made in Italy

Tantissimi nuovi giochi grazie all’unione di WorldMatch e Octavian

Amanti del gioco online e delle slot VLT? Un nuovo futuro si apre per voi. Ora potrete gustarvi tante nuove soluzioni grazie all’accordo di compravendita tra WorldMatch e Octavian, che alimenta una serie di accordi simili chiusi di recente. Le due aziende tutte italiane uniscono le loro specializzazioni nel gioco terrestre e gioco online per offrire nuove entusiasmanti esperienze.

Cosa prevede l’accordo

La stretta di mano tra le due aziende sigla l’ingresso dell’Octavian Game Solutions nel capitale di WorldMatch con una quota del 50%. Le due aziende leader italiane uniscono le forze per offrire ai giocatori nuovi progetti di gioco e piattaforme che porteranno freschezza al mercato dei casinò online italiani, regolamentato dal Governo italiano nel dicembre 2012.

WorldMatch e Octavian: due aziende, due talenti

Queste due aziende di punta mirano a sfruttare al massimo le loro diversità. Octavian vanta una lunga esperienza nelle slot terrestri. Azienda leader nella progettazione e produzione di software per il gaming, è basata a Verona ma ha uffici di sviluppo in Russia e in Inghilterra.

WorldMatch, invece, sfoggia la sua expertise nell’ambito del gioco online. Dal 2000, fornisce soluzioni a numerosi casinò online. Nata a Milano, si è specializzata nella progettazione e nella fornitura di slot machine, giochi da tavolo e varietà di video poker per il gioco dal computer, dal tablet e da altri dispositivi mobili. Ha fatto innamorare per il design di qualità di pupazzi, creature carnevalesche e frutta con titoli come:

  • slot Scary Fruits,
  • slot Casanova’s Romance,
  • slot Banana King,
  • slot Carnival Bonus e tante altre.

L’accordo: un nuovo orizzonte per il gioco

Questo sodalizio tra le due big del settore consolida il rapporto tra gioco terrestre e online. Il CEO di Octavian, Simone Pachera, celebra la possibilità di distribuzione omnichannel dell’ampio portafoglio giochi dell’azienda, che punta così alla diversificazione, mentre il CEO di WorldMatch si dice entusiasta dell’avvicinamento del gioco terrestre e digitale e di poter offrire i contenuti aziendali anche al mercato retail.

Un concerto di accordi

L’unione Octavian-WorlMatch si aggiunge a una serie di accordi simili che hanno visto l’unione di altre aziende di punta negli ultimi tempi. Marzo ha segnato l’accordo tra Wmg e Bakoo, con la creazione della piattaforma VLT reVoLuTion di Wmg che ospita i giochi made in Bakoo; maggio, invece, ha celebrato l’acquisizione di Snaitech – colosso dei casinò italiani – da parte della britannica Playtech.

Playtech e Octavian: una collaborazione… da paura?

Playtech è conosciuta da tempo nel mondo dei casinò online regolamentati, anche italiani: una delle slot di Octavian di maggiore successo tra gli appassionati del gioco, Halloween Fortune, è stata prodotta proprio in collaborazione con Playtech. Le due aziende hanno intessuto una proficua collaborazione, che punta a sviluppare una comune strategia omnichannel e ad approfondire le sinergie tecnologiche tra le proprie piattaforme.

Se vuoi provare qualche prodotto Playtech, puoi giocare gratis a King KongCaptain America.  Disponibili entrambi anche su Casino.com con soldi reali.

Prova Casino.com